acogida peregrino Pellegrini

Santiago registra a Giugno 1300 arrivi al giorno

Sono 39.079 i pellegrini che nel mese di giugno sono arrivati a Santiago e hanno ritirato la Compostela presso la nuova Oficina del peregrino.

 Tempo di lettura 1′ e 20″

3.154 pellegrini in più rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, 6.054 in più rispetto al 2014 e addirittura 9700 persone in più rispetto al 2013. Numeri importanti che testimoniano il costante e fisiologico aumento della popolarità e dell’interesse nei confronti del Cammino di Santiago degli ultimi anni, che poco ha a che fare con la decisione di nominare il 2016 Anno Santo. Naturalmente molti hanno approfittato del Giubileo per intraprendere il pellegrinaggio alla capitale compostelana, ma è improbabile che abbia inciso in modo rilevanti su questi numeri.

Il Cammino Francese rimane la via più battuta, con oltre il 65% delle affluenze, e allo stesso modo Sarria riconferma il suo primato come città di partenza più popolare, per gli ultimi 100 km, con quasi 9.000 persone. Consola però vedere un alto numero di partenze anche da Saint Jean Pied de Port, con 6.246 pellegrini.

Il Cammino Portoghese, seppur non avvicinandosi minimamente ai grandi numeri del Francese, supera il 17% delle preferenze arrivando a 6.908 pellegrini. Oporto e Tui le città preferite per partire; solo 394 le partenze da Lisbona.

Con percentuali al di sotto del 6% seguono il Cammino del Nord e quello Primitivo, comunque in aumento rispetto al mese scorso e all’anno passato. Minori i numeri sulla Via de la Plata, probabilmente a causa del tremendo caldo e delle condizioni climatiche non favorevoli per affrontare un cammino di questo tipo.

Gli spagnoli si classificano al primo posto come presenze, ma sono gli italiani questa volta ad aggiudicarsi il primato tra gli stranieri, con 3.747 pellegrini. Sono molti quelli che approfittano delle vacanze estive per percorrere il Cammino di Santiago, un viaggio sempre più chiacchierato e famoso anche nel Bel Paese. Curiosa la presenza di quasi 800 pellegrini provenienti dall’Australia. 

Stupisce in negativo il basso numero di pellegrini che una volta arrivati a Santiago hanno continuato fino a Finisterre e Muxia. Nonostante sia un cammino dal fascino e dal carattere suggestivo, non ottiene mai molte soddisfazioni. La maggior parte dei pellegrini preferisce arrivarci in autobus, forse per mancanza di tempo o perchè ancora lo considera come un appendice del Cammino di Santiago piuttosto che come un cammino vero e proprio.

arrivi-giugno-2016 Pellegrini

Vai allo Shop

Shop

GUIDE TERRE DI MEZZO

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *