[av_layout_row border=” min_height_percent=” min_height=’0′ color=’main_color’ mobile=’av-flex-cells’ id=”]

[av_cell_two_third vertical_align=’top’ padding=’10px,30px,0px,60px’ background_color=” src=” attachment=” attachment_size=” background_attachment=’scroll’ background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ mobile_display=”]

[av_one_full first min_height=” vertical_alignment=’av-align-top’ space=” margin=’0px’ margin_sync=’true’ padding=’0px’ padding_sync=’true’ border=” border_color=” radius=’0px’ radius_sync=’true’ background_color=” src=” attachment=” attachment_size=” background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ animation=” mobile_display=”]

[av_image src=’https://www.apiediperilmondo.com/wp-content/uploads/2018/02/tappa-5-2.jpg’ attachment=’21243′ attachment_size=’full’ align=’center’ styling=” hover=” link=” target=” caption=” font_size=” appearance=” overlay_opacity=’0.4′ overlay_color=’#000000′ overlay_text_color=’#ffffff’ animation=’no-animation’ admin_preview_bg=”][/av_image]

[av_heading heading=’Cammino Portoghese della costa – Tappa 5 – Travel Blog’ tag=’h1′ style=’blockquote modern-quote’ size=” subheading_active=’subheading_below’ subheading_size=’18’ padding=’10’ color=” custom_font=” av-medium-font-size-title=” av-small-font-size-title=” av-mini-font-size-title=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” admin_preview_bg=”]
Quinta tappa sul Cammino portoghese della costa, tra mulini, fortezze, pescatori in riva al mare e spettacolari panorami
[/av_heading]

[av_textblock aalb-admin-input-search=” size=” font_color=” color=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” admin_preview_bg=”]
#Day5

Viana do Castelo – A Guarda  32km

[av_font_icon icon=’uea4f’ font=’fontello’ style=” caption=” link=” linktarget=” size=’30px’ position=’left’ color=” admin_preview_bg=”][/av_font_icon] Vai alla 4 Tappa

Partiamo da Viana do Castelo verso le 8:30, giusto il tempo di concederci una buona colazione nella pasticceria situata nella piazza principale. Decidiamo di lasciar perdere le frecce e di seguire la senda litoral fino a Caminha. Da Viana do Castelo il Cammino portoghese della costa devia infatti verso l’interno, perdendosi uno spettacolo incredibile a cui noi non vogliamo rinunciare.

Il cielo è nero, il mare agitato e si intervallano momenti di pioggia ad altri senza. Raggiungiamo così il primo Forte e subito vediamo un pannello informativo formato gigante. Qui è disegnata una mappa con il sentiero lungo la costa che stiamo per intraprendere: vediamo subito che alcuni pezzi sono completati, altri invece ancora in lavorazione.

Noi, assolutamente convinti della nostra scelta, proseguiamo decisi verso nord. Il paesaggio ripaga all’ennesima potenza la nostra scelta! Spiagge dorate, rocce, antichi mulini ancora ben conservati, fortezze, e pescatori che cercano di catturare qualche pesce da grigliare la domenica a pranzo.

Il sentiero procede bene fino a circa metà tappa, quando siamo costretti a fare qualche piccola deviazione. Davanti a noi l’avanzamento dei lavori per completare la pedonale, che però non si svilupperà sulla spiaggia ma al di qua delle dune di sabbia. Quindi niente vista mare, solo il rumore delle sue onde.

Riusciamo a ritornare sull’oceano più o meno all’altezza di Vila Praia de Ancora, dove ci godiamo una bella passeggiata sulla spiaggia. Fortunatamente la pioggia ha reso la sabbia bella compatta e non abbiamo fatto troppa fatica a camminarci sopra.

Ultimi 9km fino a Caminha, un pò lungo la costa, un pò su strade interne, purtroppo sempre su cemento o sanpietrini. Arriviamo così sul Río Miño coi piedi distrutti. Saliamo quindi sul ferryboat – l’ultimo era alle 6 di sera (ora portoghese) – per attraversare il fiume e raggiungere le sponde spagnole. Orologio di un’ora avanti e via che si va! Sta calando la sera e dobbiamo ancora raggiungere A Guarda, fine tappa di oggi. Un pò di sentiero nel bosco e siamo in città.

Col carnevale si respira aria di festa e gioia. Una bella sensazione che ci fa per un momento dimenticare la stanchezza. Doccia calda, Estrella Galicia, copa de vino tinto, tabla de embutidos e a letto! Il mondo dei sogni ci aspetta!!


[/av_textblock]

[av_catalogue admin_preview_bg=”]
[av_catalogue_item aalb-admin-input-search=” title=” price=” id=” link=” target=”]
 Deborah Torreggiani

Ciao sono Deborah Torreggiani Travel Blogger, Editor e Co – Founder di Apiediperilmondo.com. La nostra missione è racchiudere in un solo portale tutte le informazioni sui viaggi a piedi, attraverso le nostre esperienze e il nostro lavoro.  Creo dei testi chiari e ricchi di informazioni per aiutarti a trovare tutto ciò che cerchi.

[/av_catalogue_item]
[/av_catalogue]

[av_comments_list av-desktop-hide=” av-medium-hide=” av-small-hide=” av-mini-hide=”]

[/av_one_full][/av_cell_two_third][av_cell_one_third vertical_align=’top’ padding=’10px,60px,0px,0px’ background_color=” src=” attachment=” attachment_size=” background_attachment=’scroll’ background_position=’top left’ background_repeat=’no-repeat’ mobile_display=”]

[av_sidebar widget_area=’Adsense bella ‘]

[av_textblock aalb-admin-input-search=” size=” font_color=” color=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” admin_preview_bg=”]

ARTICOLI RECENTI

[/av_textblock]

[av_magazine link=’post_tag,91′ items=’7′ offset=’0′ tabs=’aviaTBtabs’ thumbnails=’aviaTBthumbnails’ heading=” heading_link=’manually,http://’ heading_color=’theme-color’ heading_custom_color=’#ffffff’ first_big_pos=’top’ admin_preview_bg=”]

[av_sidebar widget_area=’apiediperilmondo’]

[av_sidebar widget_area=’instagram’]

[/av_cell_one_third][/av_layout_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *