Gli amanti del Camminare non si arrendono all’inverno

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email
1304 arrivi a Santiago nel mese di Gennaio
apiediperilmondo

I dati pubblicati dall’Oficina de acogida al peregrino parlano chiaro: il mese di gennaio ha fatto registrare un aumento del 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

L’inverno mite ha probabilmente spinto molti pellegrini a lasciare il caldo focolare di casa e, con uno zaino in spalle e gambe forti per camminare, a scendere in strada e raggiungere Santiago.

Il Cammino Francese, coi suoi 862 pellegrini, si riconferma il percorso più battuto e frequentato, e Saint Jean Pied de Port vede un numero di partenze secondo solo a Sarria, con 282 pellegrini.

A confermare il trand dell’anno passato, il Cammino Portoghese si classifica secondo con 217 persone, che hanno scelto in particolare le località di Tui, Oporto e Valença per iniziare il Cammino. Solo 13 le partenze da Lisbona, un dato che dovrebbe far riflettere.

Il Cammino Primitivo è terzo, con 66 pellegrini. Seguono il Cammino Inglese con 60 persone, tutte provenienti da Ferrol, il Cammino del Nord con 45 e la Via della Plata con 43.

Lungo il Cammino non può sorprenderci la grande affluenza di spagnoli, ma di certo stupisce l’alto numero di coreani, che con 170 pellegrini raddoppiano quelli italiani.

Le donne rappresentano solo un terzo degli arrivi, poco rispetto al 47% dell’anno 2015.

Ma questi sono solo numeri, anzi, grandi numeri. Le statistiche vivono di percentuali, meglio se alte, ignorano le scelte dei singoli o di piccoli gruppi, cercano di creare omogeneità in un mondo dominato dal diverso. Per questo voglio restituirvi un po di piccoli numeri, entrare in quel “altro” che compare quando un dato non è degno di nota. Così possiamo sapere di quel pellegrino che è partito da Valencia e che da solo ha affrontato il Cammino più lungo di Spagna, il Cammino del Levante, fino a Santiago. O di quello partito dalla bellissima Granada che, anche lui solo, ha percorso tutto il Cammino di Mozarabe. Ne troviamo uno partito dalla Danimarca, un altro dall’Olanda, un altro ancora dalla lontanissima Polonia.

Non sappiamo se si trattasse di uomini o donne, del perché viaggiassero o del cos’abbiano provato lungo la strada. Conosciamo solo frammenti della loro storia. Però ora, in mezzo alle centinaia di persone arrivate a Santiago, possiamo vedere anche loro.

Dati ufficiali – officina del pellegrino di Santiago

Deborah Torreggiani

Deborah Torreggiani

Ciao, sono Deborah e faccio uno dei lavori più belli che ci siano, organizzo viaggi a piedi viaggiando! Zaino, scarpe da trekking e un Mac portatile è tutto quello che mi serve per esplorare nuovi cammini e creare nuove esperienze di viaggio. Sono ottimista per natura e sempre pronta a nuove avventure. Esplorare in lungo e in largo gli Stati Uniti è il mio grande sogno, e non vedo l’ora di realizzarlo.

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi il tuo viaggio

Verrai contattato da un nostro consulente esperto, a te dedicato, che realizzerà un preventivo personalizzato per il tuo viaggio a piedi

Gli amanti del Camminare non si arrendono all’inverno

Come Prenotare

Il modo più semplice per prenotare un viaggio sul nostro sito Apiediperilmondo.com è compilare il modulo di contatto presente nella pagina del viaggio desiderato.

Un nostro consulente vi ricontatterà nel più breve tempo possibile.

Un’altro metodo è cliccare sul tasto “Chiama e Prenota” un nostro operatore risponderà dall 09:00 alle 20:00 dal Lunedì al Sabato.

Oppure chiamaci e un nostro consulente sarà felice di aiutarti:

 
 
 

SHARE THE LOVE

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su email
Email

Visita il nostro nuovo portale di viaggi dedicato al

Cammino di santiago

Visita il nostro nuovo portale di viaggi dedicato al

Cammino di santiago


cookie

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per finalità tecniche, statistiche e di profilazione.

Facendo clic su “Accettare”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consultare la nostra Cookie Policy

Consigli di viaggio direttamente nella tua email.

Puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento