Edit Content

Compila il modulo per richiedere il tuo viaggio. Sarai ricontattato da un nostro Consulente

😊 Consigliamo la prenotazione con un preavviso minimo di 10 settimane dalla partenza
Edit Content

Compila il modulo per richiedere il tuo viaggio. Sarai ricontattato da un nostro Consulente

😊 Consigliamo la prenotazione con un preavviso minimo di 10 settimane dalla partenza

Viaggiare a piedi: bugie su questa esperienza unica

a cura di
Viaggiare a piedi non è necessariamente sinonimo di disagio. Anzi con le giuste accortezze diventa una delle esperienze più intense e uniche della tua vita
viaggiare-a-piedi-bugie-su-questa-esperienza-unica

Sembra che molti associno l’idea di camminare e di viaggiare con lo zaino in spalla all’avere 20 anni e all’andare in giro per il mondo in modalità hippie con dieci euro in tasca. Certo, è un modo valido di viaggiare, ma non è il nostro stile.

Chi ti parla ha un’età, e la verità è che i giorni in cui l’interrail, il dormire all’addiaccio e il mangiare panini freddi al supermercato erano il miglior piano che mi venisse in mente sono ormai lontani. 

Ecco perché in questo articolo voglio parlarti di tutti i miti e le bugie che esistono sul viaggiare a piedi.

Un viaggiatore zaino in spalla deve portare lo zaino TUTTO IL TEMPO.

Ti dirò una cosa.

Non ci sono premi per chi lo porta sempre con sé.

Non si è più avventurosi perché lo si porta con sé come se fosse un arto in più.

Esistono servizi di trasporto dello zaino (e noi li abbiamo!) che ti permettono di fare certe tappe leggeri come una piuma, e quando arrivi al tuo hotel/ostello boom! il tuo zaino è lì che ti aspetta come per magia.

Tutto ciò di cui avrai bisogno è una piccola borsa per trasportare il necessario per la giornata prima di ricongiungerti con il tuo prezioso bagaglio.

Il backpacker ( viaggiatore zaino spalla ) pecca molto per la sua igiene

Forse ti sorprenderà quello che sto per dire, ma viaggiare con lo zaino in spalla non significa non poter lavare i vestiti.

Se l’itinerario lo prevede e devi dormire in un ostello modesto, puoi essere certo che avranno un servizio dove poter lavare e asciugare i vestiti, il che è altamente raccomandato se hai intenzione di fare amicizia e relazionarti con altre persone. E in caso contrario, c’è sempre il fiume, come facevano le nostre nonne!

Se non si soffre sul cammino, non si sta viaggiando veramente

Falso al 100%.

Non si può “viaggiare male”.

Tutte le forme di viaggio sono valide, ma sono sicuro che conosci qualcuno che si sente superiore perché ha fatto un viaggio di 82 giorni nelle Filippine senza mai lasciare il suo zaino di 125 kg.

Non è necessario soffrire per viaggiare davvero, è solo un’altra opzione.

Viaggiare a piedi è lento

Questa è una mezza verità.

È ovviamente più lento che viaggiare in auto o in metropolitana, ma ti permette di godere dei panorami unici, delle città, e viverlo in modo unico. Non c’è altro da aggiungere.

É un’esperienza solitaria

Assolutamente falso.

Anche se decidi di viaggiare da solo, non c’è nulla di solitario.

Anzi, farai più conversazione cosi che quando viaggi accompagnato, perché la tua “solitudine” porterà le persone ad avvicinarsi a te e viceversa. Non confonderti dunque, viaggiare a piedi non è mai solitario!

È adatto solo ai giovani

Abbiamo già detto all’inizio di questo post che viaggiare con lo zaino in spalla non è sinonimo di avere 20 anni.

Noi di Apiediperilmondo ne abbiamo viste di tutti i colori in quasi cinque anni di organizzazione di viaggi.

Persone di 70 anni che fanno il Cammino di Santiago e persone di 45 anni che viaggiano in Giappone con noi.

Ci sono tanti modi di viaggiare quanti sono i viaggiatori, e noi ti garantiamo che si può viaggiare a piedi a quasi tutte le età!

Viaggiando a piedi si mangia male

Come abbiamo già detto, non è necessario vivere di affettati al supermercato (anche se non c’è nulla di male se lo si vuole fare): nulla ti impedisce di viaggiare a piedi e assaggiare il cibo locale.

Puoi optare per lo street food (non preoccuparti, non prenderai una malattia letale) o andare in ristoranti rinomati: la scelta è solo tua!

Non cadere nei luoghi comuni!

Queste sono solo alcune delle bugie che spesso vengono associate all’idea di viaggiare a piedi.

Liberati quindi dei pregiudizi e lasciati trasportare da questa esperienza unica.

Noi possiamo sicuramente aiutarti a facilitare il tuo viaggio a piedi. 

Consulta tutti i nostri percorsi e parlaci delle tue necessità, sapremo consigliarti al meglio!

Lydia Ramos Lopez

Lydia Ramos Lopez

Ciao! Sono Lydia e sono appassionata di scrittura fin da quando avevo 8 anni. Mia madre dice che non me la cavo male, ma ovviamente è mia madre. Ho studiato Turismo e ora combino due delle mie grandi passioni sul sito web di Apidiperilmondo: scrivere e viaggiare, cosa si può chiedere di più? Grazie per leggermi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli il tuo viaggio a piedi

Come allenarsi
Vuoi Ricevere in 🎁 regalo la Guida PDF
"Come allenarti per un viaggio a piedi?"

Iscriviti alla Newsletter ➜ Iscriviti alla Newsletter ➜

Iscriviti alla Newsletter Iscriviti alla Newsletter