fbpx

Santiago da record 

Gli arrivi di marzo, 11.066 fanno registrare numeri mai visti


Mai prima d’ora si erano registrati numeri di questa portata per il mese di marzo. Già dall’inizio del 2016 si era notato un aumento nel numero di pellegrini arrivati a Santiago, ma il divario con gli anni precedenti era minimo, di appena qualche decina di persone.

Questa volta però il vantaggio è schiacciante. Sono 11.066 i pellegrini che hanno attraversato la Spagna e ottenuto la Compostela, un dato che ha dell’incredibile se pensiamo ai 1733 del mese scorso e ai 5.080 dell’anno passato. Più del doppio quindi, con un aumento del  118%.

Non è possibile spiegare questi numeri solo attribuendoli al 2016 come Anno Santo, perchè pur trattandosi di certo di un fattore incentivante, gli arrivi rispetto a quello jubilare del 2010 sono comunque raddoppiati.

Le ragioni sono quindi da cercare altrove. Una è di certo il bel tempo: marzo si è infatti dimostrato molto caldo e soleggiato, lontano dalle forti nevicate e dalle raffiche di vento che hanno interessato il nord della penisola le settimane precedenti. Inoltre è stato il mese della Pasqua, e tra vacanze scolastiche, ponti o motivi religiosi, molti sono stati i pellegrini che hanno deciso di trascorrere qualche giorno sul cammino.

La ragione principale è però da ricercare nella grande popolarità che negli ultimi anni ha investito il Cammino di Santiago: libri, blog, quotidiani, opinioni di amici e conoscenti, programmi tv e video su you tube. Ormai sono davvero poche le persone che non ne hanno mai sentito parlare, e sempre di più coloro che, incuriositi, si organizzando per partire.

santiago da record apiediperilmondo

Santiago da record

Organizza il tuo Cammino di Santiago 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend