Cosa è il Cammino e perché tutti salgono in cattedra.

Una riflessione neutra su cosa è il Cammino

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Se ci limitiamo alla parola cammino definendolo un “oggetto” allora possiamo dire che è una strada che va da un punto A ad un punto B.

Questa è la definizione più semplicistica.

Se invece vogliamo andare un po’ più nel profondo allora di definizioni ne possiamo trovare a milioni.

Si perché limitarsi solo ad una definizione potrebbe andare a oscurare le altre migliaia di definizioni che sono vere e reali per ognuno di noi.

Ci si mette in viaggio per motivi diversi e per quanto mi riguarda sono tutti legittimi.

Non mi metterei mai a giudicare o ad obbiettare il modo in cui ognuno compie il suo cammino, e sai perché?!Perché ognuno di noi ha un passato culturale e un vissuto diverso.

Chi ha fatto un cammino una mattina si è svegliato e ha preso una decisione, cioè quella di partire, ma prima magari si è informato e ha scelto il modo in cui farlo.

Ci sono gli avventurieri, sanno che devono andare dal punto A al punto B e ci metteranno il tempo che ci vuole o quello che ci serve e sanno che dovranno affrontare degli ostacoli lungo il percorso. Loro non si preoccupano e vanno per la loro strada.

Ci sono i Viandanti, quelli che prendono molte informazioni sul percorso che devono affrontare e anche se partono all’avventura hanno già in mente ogni singola mossa durante il viaggio. Qualche volta fanno anche degli strappi alla regola ma poi si rimettono in pista seguendo il loro programma di viaggio.

Ci sono i Camminatori, e sono quelli che affrontano il viaggio con uno spirito diverso, forse anche più leggero,  amano viaggiare e fare trekking e scelgono i percorsi in base a paesaggi, cultura ed enogastronomia. Molto spesso si appoggiano ad agenzie specializzate per l’organizzazione dei loro viaggi.

Quale di queste tre categorie secondo te è sbagliata?

Perché per gli integralisti del cammino sicuramente c’è una categoria sbagliata.

Sai quale è la categoria sbagliata?

Nessuna!

Al mondo siamo 7 miliardi di persone, tutte con un pensiero diverso, hobby diversi, lavori diversi, etc.

Secondo te è sbagliato fare il muratore piuttosto che il meccanico o il dirigente d’azienda?

Ti sei mai posto questa domanda?

La risposta è probabilmente no. E la risposta ai tre lavori è sicuramente no.

Ognuno ha scelto nella vita il lavoro da fare, dovendo acquisire competenze per poterlo fare al meglio.

C’è chi fa le vacanze al mare, chi con il camper, chi in crociera e chi in cammino ..

Quale è il modo migliore di andare in ferie?

Tutti e nessuno..

Ognuno sceglie il suo modo e nessuno deve avere il diritto di giudicare.

Camminare è un atto sovversivo che riempie il cuore e lo spirito di chi lo fa.. chiunque abbia il tempo di giudicare il cammino degli altri probabilmente ancora non ha camminato abbastanza.

Buen Camino

Tag:

Benvenuto !

Siamo Vincenzo Martone e Deborah Torreggiani, Travel planner, fondatori di Apiediperilmondo e organizziamo viaggi a piedi.

Pronto a partire?

Vincenzo Martone

Vincenzo Martone

CEO & Founder APIEDIPERILMONDO -
Imprenditore digitale, Travel Planner e soprattutto camminatore. Viaggio in compagnia di Deborah Torreggiani a piedi per il mondo creando contenuti e nuovi itinerari di viaggio da proporre ai nostri clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi le ultime novità

Iscriviti alla nostra newsletter

Pronto a partire?

Scegli il tuo
viaggio a piedi

Partenze individuali e di gruppo

in Italia e nel mondo

Pronto a partire?

Scegli il tuo
viaggio a piedi

Partenze individuali e di gruppo

in Italia e nel mondo

Blocca il tuo Cammino di Santiago con