1. Home
  2. Cammino di Santiago
  3. Oltre alla cattedrale e alla zona antica: cosa fare a Santiago de Compostela

Oltre alla cattedrale e alla zona antica: cosa fare a Santiago de Compostela

a cura di
Ti lasciamo una lista di attivitá imperdibili e alternative a ciò che comunemente si trova nelle guide. Ecco cosa fare a Santiago de Compostela
Cosa fare a Santiago de Compostela

Il banco dei sussurri

Il Parco di Alameda a Santiago nasconde un segreto.

Un segreto che riuscirai a sentire solo .. sedendoti su di esso. 

Non é uno scherzo, promesso!

Si tratta di una panchina di pietra lunga 14 metri con un’acustica davvero molto particolare. 

Grazie alla sua forma concava e al suo materiale resistente, crea un fenomeno chiamato “galleria dei sussurri”.

Il suono emesso vicino alla sua superficie si riflette lungo di essa, arrivando chiaramente in qualsiasi punto, ma appena percettibile se ci allontaniamo di qualche metro dalla panchina. 

In altre parole, due persone sedute agli estremi opposti potranno comunicare attraverso la panchina

Un’esperienza molto curiosa che devi provare!

Il cimitero vuoto di Bonaval

Questo cimitero è diventato un luogo per i vivi.

Ha smesso di essere utilizzato per scopi funerari a metà degli anni ’60 del secolo scorso e attualmente le nicchie rimangono completamente murate diventando un luogo di svago per locali e stranieri grazie alle sue ampie aree verdi. 

Si possono vedere spesso gruppi di amici, coppie e, quando inizia il bel tempo, persone che suonano la chitarra!

La Farmacia Bescansa

Questa particolare farmacia a cinque minuti da Plaza del Obradoiro ospita quasi due secoli di storia. Situata al piano terra di un edificio del XVIII secolo, sembra un viaggio nel passato.

 Un bellissimo soffitto di legno intagliato è circondato da una cornice colorata, accanto a mensole decorate con motivi vegetali e dettagli umani.

Puoi visitarla ma non indugiare troppo! Non vogliamo disturbare i clienti 😉

Treno turistico

Sì, lo sappiamo, il treno turistico compare in tutte le guide di Santiago, ma farci un giro ne vale davvero la pena.

A Santiago non ci sono bus turistici, ma ci sono due treni molto particolari. Uno, di colore bianco, porta lungo il percorso storico della città partendo da Plaza del Obradoiro; l’altro, di colore rosso, parte dalla stessa piazza de Obradoiro, ma conduce in un tour attraverso i parchi della cittá.

Entrambi hanno una durata approssimativa di 45 minuti e portano sia nella zona antica che in quella nuova della città. 

Un giro bello e comodo per conoscere un po’ meglio Santiago de Compostela.

Belvedere del Monte Pedroso

Protetto per anni da nuove costruzioni che potessero competere in altezza o visibilità con la cattedrale, questo belvedere si erge come il luogo per eccellenza per contemplare la città. 

Salire in qualsiasi momento è consigliabile, ma al tramonto acquista un fascino speciale, poiché gli ultimi raggi dorati del pomeriggio si riflettono sul tempio.

Si può accedere in auto o a piedi attraverso una passeggiata di circa 45 minuti che inizia dal Parco di Galeras.

Museo di Storia Naturale dell’Università di Santiago

E a soli dieci minuti dal sopracitato Parco di Galeras, si trova il Museo di Storia Naturale, uno di quei tesori nascosti che nemmeno molti compostelani hanno visitato. 

Situato nel parco di Vista Alegre e circondato dalla natura, questo museo è una delizia da visitare sia per i bambini che per gli adulti.

Custodisce preziose collezioni di piante, animali e minerali, create da professori e scienziati locali, nonché da donazioni e scambi.

I Donuts della Città della Cultura

Situata sul Monte Gaiás, la Città della Cultura è un complesso architettonico dalle forme peculiari inaugurato nel 2011 e creato con l’intenzione di diventare un luogo multidisciplinare dove ospitare mostre e attività. 

Combina edifici amministrativi con altri destinati al pubblico, come musei ed esposizioni d’arte temporanee e permanenti. 

Alcune di queste mostre adornano gli spazi esterni, dove si trovano anche giardini, un bosco, un lago, aree ricreative e parchi giochi.

Qui si trovano I Donuts, dell’artista Manolo Paz.

Si tratta di figure di pietra tondeggianti, della stessa forma di ciambelle, da dodici tonnellate ciascuna, dal cui centro godere di una panoramica diversa della città.

E perché no, anche farsi una bella foto! 

Le figure mitologiche del Monte Viso

E molto vicino alla Città della Cultura, sul Monte Viso, troveremo queste particolari sculture di esseri mitologici galiziani

Questo percorso è stato inaugurato nel 2020, ha una lunghezza di 6 km e con poche difficoltà offre anche una vista a 360 gradi sulla città. Vestiti caldi perché di solito c’è molto vento!

Durante il percorso, perfettamente segnalato, incontreremo vari esseri della cultura galiziana come le streghe, i trasgos e le mouras.

Non distrarti perché sono dappertutto! 

Un percorso molto divertente e alternativo a Santiago de Compostela.

Libreria Numax

Questa libreria non è una libreria qualunque.

È anche un cinema, ed è questo che la rende speciale. 

Oltre a trovare tutte le novità letterarie e molto materiale in galiziano, avrai anche l’opportunità di vedere film in prima visione e cinema indipendente a un prezzo molto accessibile in uno spazio comodo e senza affollamenti che offre inoltre molti spettacoli in lingua originale!

Un’esperienza diversa se ami i libri e i film!

Café Jardin

Se ne hai l’opportunità, non perdere questo tesoro di Santiago nascosto sotto forma di caffetteria.

Situata nel cuore della zona antica di Santiago, questa caffetteria fa parte dell’Hotel Costa Vella, ma ovviamente può essere visitata senza essere ospiti, cosa che ti consigliamo vivament. 

É davvero un luogo spettacolare dove godersi una buona colazione alla luce del sole del mattino o una merenda riparatrice dopo aver visitato tutti i luoghi di questa lista.

La sua impressionante terrazza, piena di fiori, laghetti e sculture, ti farà sentire come se fossi in un luogo magico!

Come vedi, a Santiago c’è vita oltre alla Cattedrale.

Sono molte le opzioni che offre la capitale della Galizia. Quindi ora sai cosa fare quando verrai a Santiago de Compostela!

Se stai pensando di fare il Cammino di Santiago, noi di Apiediperilmondo possiamo aiutarti nell’organizzazione del tuo viaggio! Qui puoi vedere come funziona

Visita il nostro sito per saperne di più e non esitare a contattarci per ricevere consulenze!

Inoltre, sul nostro blog troverai un sacco di idee per organizzare il tuo viaggio e vivere un’esperienza unica!

Picture of Lydia Ramos Lopez

Lydia Ramos Lopez

Ciao! Sono Lydia e sono appassionata di scrittura fin da quando avevo 8 anni. Mia madre dice che non me la cavo male, ma ovviamente è mia madre. Ho studiato Turismo e ora combino due delle mie grandi passioni sul sito web di Apidiperilmondo: scrivere e viaggiare, cosa si può chiedere di più? Grazie per leggermi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli il tuo viaggio a piedi

Compila il modulo per richiedere il tuo viaggio. Sarai ricontattato da un nostro Consulente
Guarda questo video prima di compilare il modulo
Come allenarsi
Vuoi Ricevere in 🎁 regalo la Guida PDF
"Come allenarti per un viaggio a piedi?"

Iscriviti alla Newsletter ➜ Iscriviti alla Newsletter ➜

Iscriviti alla Newsletter Iscriviti alla Newsletter