o SCARICA l’estratto GRATUITO e ricevi 3 approfondimenti in OMAGGIO sul Cammino di Santiago

Scarica l'estratto gratuito

“Metteremo tutto sul tavolo e analizzeremo ogni aspetto legato al Cammino e alla sua organizzazione: mangiare, dormire, credenziale, abbigliamento, zaino, tendinite, tappa, costi, e molto, molto di più. Insomma, un vortice di informazioni, verso cui ti guiderò gradualmente e che ti permetteranno di capire, fin da subito, come destreggiarsi in questo labirinto.”

Come organizzare il Cammino di Santiago - Deborah Torreggiani e Vincenzo Martone

Di cosa parliamo in questo libro

Chi siamo

Siamo Vincenzo Martone e Deborah Torreggiani, Travel Planner  e imprenditori digitali, che nel 2016 hanno fondato Apiediperilmondo.com

Creiamo viaggi a piedi individuali e di gruppo in collaborazione con diversi Tour Operator. La nostra curiosità e voglia di camminare ci porta sempre in giro per il mondo alla scoperta di nuovi percorsi. Li testiamo in prima persona e progettiamo le soluzioni di viaggio più adatte ai nostri clienti.

Siamo specializzati su tutti i Cammini di Santiago, che abbiamo percorso oltre cinquanta volte, sia da soli che accompagnando i nostri gruppi. La nostra esperienza ci ha inoltre permesso di diventare autori di due libri bestseller su Amazon dal titolo “Come organizzare il Cammino di Santiago”.

Conosciamo ogni tipologia di camminatore e ogni sua esigenza e questo ci permette non solo di consigliarlo al meglio ma di fargli vivere l’esperienza che desidera. Per questo nel 2019, con Apiediperilmondo, oltre 5000 persone hanno potuto realizzare un sogno e partire per il Cammino di Santiago.

La valutazione 4.8 su 5 dei nostri clienti ci rende orgogliosi e sempre più motivati a fare meglio e a creare nuovi ed entusiasmanti viaggi a piedi.

Acquistalo ora su Amazon

Perchè dovresti assolutamente leggerlo

Eccoti qua, stai per partire per il Cammino di Santiago e hai una valanga di dubbi e incertezze, sul tipo di spazzolino da portare o su quante paia di mutande a pois mettere nello zaino. Ti serve qualcuno che ti consigli, ti guidi e ti accompagni su ogni aspetto del Cammino, e che, possibilmente, non ti faccia rimbalzare da una parte all’altra del web per cercare altre informazioni. Diciamo che non hai tutto questo tempo per leggere le tonnellate di pagine sull’argomento, e vuoi qualcosa di chiaro, concentrato ed esaustivo.

La Soluzione?

Come organizzare il Cammino di Santiago.
Una guida facile e completa che ti accompagna passo passo e ti fa partire con il piede giusto.

NOI saremo per te quel qualcuno a cui chiedere qualsiasi cosa, e “Come organizzare il Cammino di Santiago” sarà lo strumento perfetto per aiutarti, darti consigli e rispondere a tutte le tue strambe domande! Perché lo so, spesso ci vengono dei dubbi assurdi, elementari, che non abbiamo il coraggio di dire ad alta voce perché ci sembrano stupidi e abbiamo paura di fare brutte figure. Ma credimi, è assolutamente normale, funziona così per tutte le “prime volte”. Quindi tranquillo, questo libro l’abbiamo creato pensando proprio a te e alle tue necessità. Un maxi concentrato di tutta la nostra esperienza sui Cammini di Santiago, sia come pellegrini alla loro prima esperienza – tutti hanno una loro prima volta, anche noi! – sia come maturi viaggiatori di Apiediperilmondo.

Se ora stai pensando che, in fin dei conti, non hai così bisogno di questo libro e che potresti tranquillamente partire senza prepararti o organizzarti nulla – dopotutto sono in molti quelli che fanno così – posso solo urlarti a squarciagola – Noooooooo, non faaaarlooooo! –

A meno che tu non sia un escursionista super allenato ed esperto o un avventuriero nato, amante del pericolo e con un istinto incredibile, il mio consiglio è quello di lasciar perdere la storia del  “tanto è facile” e metterti chino sui libri a studiare.

Si beh, proprio 12 ore al giorno a studiare no, ma magari leggere qualche informazioni sul Cammino potrebbe essere una scelta saggia.

Se hai ancora qualche dubbio rispondi a una domanda, in quale di queste figure ti riconosci?

  • Un esperto escursionista?
  • Un perfetto hiker con qualche lungo viaggio a piedi sulle gambe?
  • Un camminatore della domenica, che qualche volta va a fare una passeggiata al parco?
  • Oppure quel classico pigrone che prende la macchina anche per fare 100 metri?

Se sei un esperto escursionista potresti dire:

“Ok le so tutte!! É inutile che organizzo. Preparo lo zaino come so fare e parto.

Potrei darti ragione, ma voglio dirti che il Cammino di Santiago è un mondo a sé, fuori dalla classica logica di viaggio o escursione zaino in spalla.

Facciamo un esempio.

Quando vai a fare qualche escursione in montagna, porti con te uno zaino da 6-7kg? Si?! E lo fai per una-due-tre settimane oppure giusto per una giornata o un weekend?

Hai mai camminato 28/30 giorni sempre con lo stesso peso sulle spalle, per una media di 25 – 30 km?! No??! Allora credimi, lo sforzo fisico a cui vieni sottoposto è davvero “eccezionale”, e se non usi qualche accortezza rischi di incorrere in guai seri.

Inoltre, se non sai nulla sul Cammino di Santiago, apprendere qualche informazione generale potrebbe davvero farti fare la differenza.

Decisamente diverso è se sei un Thru-Hiker,con alle spalle lunghi viaggi a piedi, magari con tenda e fornellino. In questo caso, alzo le mani e ti faccio i miei complimenti. Viaggiare a piedi con la tenda nello zaino è un’esperienza incredibile. Lo abbiamo fatto anche noi per 4 mesi e mi confermerai che lo zaino aumenta di peso vertiginosamente anche avendo la tenda più leggera del mondo ( e noi l’avevamo).

Da un punto di vista fisico il Cammino di Santiago sarà decisamente una passeggiata per te, ma da un punto di vista organizzativo dovrai misurarti con un mondo totalmente diverso da quello a cui sei abituato. Ciò che ti serve è capire il meccanismo di funzionamento e soprattutto le dinamiche relazionali. Avrai a che fare con decine, centinaia di persone, di ogni genere e nazionalità, con cui vivrai a stretto contatto per giorni e con cui instaurerai relazioni del tutto particolari. Non più solo tu, il bosco e il rumore degli animali, ma tu, la natura e tante tante altre persone. Paura??!

Ora arrivo a te, camminatore della domenica, che ogni tanto, facendo uno sforzo incredibile, indossi le tue meravigliose scarpette ancora nuove di pacca, che hai comprato in quel meraviglioso centro commerciale ad un prezzo scontatissimo. Si, sto parlando proprio a te che in quel momento di coraggio hai detto – Si, le compro, così inizio a camminare un po’ –  ma che tornato a casa, fatto un bel giro per la stanza e ammiratoti allo specchio, le hai rimesse nella scatola e non le hai più tolte.

“Da domani inizio a camminare” dicevi. E magari l’indomani hai davvero fatto i tuoi primi passi, e così pure il giorno dopo e il giorno dopo ancora. Poi però la passeggiata salta perché ti ha fermato un amico, il giorno dopo uguale perché devi andare a fare la spesa..e così ti ritrovi ad accantonare i buoni propositi e a ritrovarti, nella scarpiere, quelle bellissime scarpe ancora perfettamente pulite.

Risultato?

  • Dolori ai piedi e muscoli vari
  • Tendinite acuta
  • Vesciche e piaghe ai piedi
  • Perdita delle unghie dei piedi
  • etc..etc..etc..

Quindi, ti prego, non ridurti così.

Tantissime persone che partono all’avventura e che sottovalutano il Cammino e sopravvalutano loro stessi, tornano a casa completamente distrutti, il più delle volte senza essere riusciti a raggiungere Santiago.

Ora, per evitare di assistere ancora a scene raccapriccianti da film horror, e aiutarti a vivere un’esperienza incredibile, abbiamo raccolto tutta la nostra esperienza e l’abbiamo inserita in questo bel libro:

Come organizzare il Cammino di Santiago.
Una guida facile e completa che ti accompagna passo passo e ti fa partire con il piede giusto.

Acquistalo ora su Amazon

Hanno parlato di noi

Chi ha acquistato il libro:

Ivana Dari
Instagram 24 Aprile 2020
Leggi Tutto
L'ho riletto almeno 3 volte intanto che organizzavo il mio cammino... per me è stato fondamentale..per me a52 anni per la prima volta affrontavo un viaggio fortemente desiderato da SOLA!! Siete stai importantii per me ragazzi...e il mio cammino è stato unico 😍
Pincipi sergio
Amazon 1 dicembre 2017
Leggi Tutto
Non è solo un libro, ma una guida precisa e verificabile, per chi inizia il cammino di Santiago. Vi invito ad acquistarlo.
Consigli per il Cammino - Zamaba
Amazon il 3 settembre 2017
Leggi Tutto
È stata una lettera molto importante e sicuramente utile per chi percorrerà il Cammino di Santiago,perché spiega chiaramente i problemi che si possono incontrare e soprattutto come risolverli.
Indispensabile - Donato F.
Amazon il 6 settembre 2019
Leggi Tutto
Sintetico, efficace e soprattutto senza fronzoli, la loro esperienza in fatto di "Camino" la dice lunga. Ogni tema è affrontato con particolare chiarezza espositiva Direi indispensabile per evitare grossolani e ... dolorosi errori. Buen camino a tutti, ci rivediamo a Santiago ...
Consigli e tecniche rezione
Amazon il 19 marzo 2020
Leggi Tutto
Mi chiamo Alice e quest’estate ho deciso di spendere le mie 2 settimane di ferie a piedi per il mondo, in particolare ho scelto di affrontare il cammino di Santiago portoghese. Prima di fare la mia scelta ho voluto informarmi e leggere diverse guide per prepararmi al meglio, questa devo dire la migliore a livello pratico! Nonostante abbia già affrontato il cammino di Santiago francese 3 anni fa, ho scoperto un sacco di cose e soprattutti di errori che ho commesso e avrei potuto non fare per “soffrire” meno. Deborah e Vincenzo hanno scritto questo libro proprii come se stessero elargendo consigli ad un loro caro amico, viene dall’esperienza e dal cuore! Sicuramente mi faró accompagnare da loro nell’organizzazione del viaggio! Consigliato!
Precedente
Successivo

Non sei convinto?

ISCRIVITI ORA ︎
SCARICA l’estratto GRATUITO e
ricevi 3 approfondimenti
in OMAGGIO
sul Cammino di Santiago

Blocca il tuo Cammino di Santiago con

Apri la Chat!