Favicon.apiediperilmondo
Viaggio di gruppo

Via
Francigena
da Siena a Bolsena

130 km

di Cammino

5

Tappe

6

Giorni

5

Notti

Ideati per chi, come te, ama viaggiare in gruppo, conoscere persone nuove e avere un supporto organizzativo in ogni fase del viaggio, i nostri viaggi a piedi sulla Via Francigena in Italia vogliono darti la possibilità di vivere questa esperienza in tutta sicurezza e tranquillità.

Riceverai una

notifica

per le nuove date

37
5/5

Informazione sul viaggio

  • Prenotazione facile
    Riserva il tuo posto direttamente cliccando sul tasto prenota seguendo le istruzioni.
  • Gruppo piccolo
    Massimo 10 partecipanti
  • Partenza confermata
    Minimo 6 partecipanti
  • Costo fisso
    Non ti verrà richiesto nessun budget aggiuntivo
  • COVID-19
    In caso di mancata partenza dovuta a restrizioni da Covid-19 la quota di iscrizione verrà completamente restituita!

Informazioni importanti

  • Camere condivise
    Condividerai la camera doppia/tripla con uno o più partecipanti al viaggio
  • Allenati per la partenza
    Prima di partire per questo viaggio vai a fare qualche passeggiata di almeno 10 km sia nel parco vicino casa che in montagna. Ti permetterà di goderti al meglio il viaggio.
  • Cosa portare con te
    Al momento della conferma del viaggio ti verrà comunicato cosa portare con te e come preparare lo zaino per il tuo viaggio a piedi.

✔︎ 2 Coordinatori Apiediperilmondo

✔︎ Assicurazione medica

✔︎ Credenziale Cammino

✔︎ Kit Apiediperilmondo

✔︎ 8 Pernottamenti in B&B e hotel, in camera doppia/tripla

✔︎ Trattamento Mezza Pensione

Trasporto Zaino da tappa a tappa ( su richiesta )

Tutti i pranzi che verranno svolti al sacco lungo la tappa

La Via Francigena,  in Italia, è un lungo percorso di 1000km di grande interesse storico-culturale e naturalistico, un’ottima occasione per conoscere più a fondo questo straordinario Paese ed entrare in contatto con le sue tante sfaccettature regionali e locali. Il tratto che ti proponiamo è uno dei più famosi e conosciuto, quello che va da Siena a Bolsena e che attraversa la meravigliosa Val D’Orcia. Lungo 130km, parte da Siena, una città dal grande valore culturale e artistico e giunge a Bolsena, in prossimità dell’omonimo lago. Attraversa località come Buonconvento, san Quirico d’Orcia, Radicofani, fino ad attraversare il confine regionale e giungere ad Acquapendente, nel Lazio, a pochi chilometri dall’Umbria.

Il tratto della Via Francigena da Siena a Bolsena lo dividiamo in 5 tappe, tutte con sosta presso paesi e città, così da metterti a disposizione la maggior quantità di servizi disponibili. Siamo attenti ad ogni particolare e scegliamo per te le strutture migliori possibili.

Giorno 1

Tappa 1 – da Siena a Buonconvento

30km

Tappa lunga ma semplice quella che da Siena va a Buonconvento.

Si parte dalla piazza del Campo di Siena, si esce dalla città attraversando le sue vie e si raggiungono finalmente i campi aperti.

Si intervallano, con una certa frequenza, lunghi sterrati di campagna e piccoli paesi, tra cui la più grande Monteroni d’Arbia,  sullo sfondo le sinuose e affascinanti colline toscane.

Costeggiamo per diversi chilometri la ferrovia fino ad arrivare a Ponte d’Arbia, quindi Serravalle.

Riprendiamo quindi a camminare tra le verdi colline senesi fino al paese di Buonconvento, luogo ideale per rilassarsi e recuperare le energie per la giornata successiva.


Giorno 2

Tappa 2 – da Buonconvento a San Quirico d’Orcia – 22km

22km di pura bellezza quelli che da Buonconvento giungono a San Quirico d’Orcia.

La fatica non manca, ma camminare su sterrati bianchi, tra campi di papaveri e grano, vigneti e piccoli borghi ti fa affrontare la giornata con una spinta e una carica unica! 


Giorno 3

Tappa 3 – da San Quirico d’Orcia ad Abbadia San Salvatore – 32km

La terza  tappa, da San Quirico d’Orcia ad Abbadia San Salvatore, si caratterizza innanzitutto per essere la più dura e impegnativa della settimana, non solo per i dislivelli ma per la lunghezza, ben 32km.

La tappa “classica” condurrebbe a Radicofani, ma per esigenze logistiche decidiamo di percorrere la deviazione per la bella Abbadia San Salvatore.

Anche oggi i paesaggi sono da cartolina!

Si cammina su e giù dalle colline, intorno prati in fiore, alti cipressi, strade bianche, piccoli borghi in pietra, fino a raggiungere Abbadia San Salvatore.


Giorno 4

Tappa 4 –  da Abbadia San Salvatore ad Acquapendente – 26km

La quarta tappa è quasi tutta in discesa, abbastanza semplice e veloce, soprattutto visto che gli ultimi chilometri sono su strada asfaltata.

All’altezza di Centeno si supera il confine e si entra nel Lazio. Il paesaggio non cambia, sempre caratterizzato dal susseguirsi di verdi colline, campi coltivati e antichi borghi.

Acquapendente appare così, quasi dal nulla, con le sue mura medievali e le sue strette viuzze.


Giorno 5

Tappa 5 –  da Acquapendente a Bolsena – 23km

Ultima tappa di questa via Francigena da Siena a Bolsena.

La tappa risulta semplice e con pochi dislivelli. La prima parte risulta un pò monotona, con tratti su asfalto e altri su strade bianche tra campi coltivati a grano.

Si comincia poi a scorgere il lago Bolsena, che si raggiungerà solo dopo aver attraversato l’omonima cittadina.


Giorno 6

Tappa 5 – da Altamura a Gravina in Puglia – 20km

La quinta giornata di cammino si preannuncia semplice, complice i pochi dislivelli distribuiti in soli 20km.

Si parte dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta, si attraversa Altamura e si esce dalla città in aperta campagna. Davanti a noi chilometri di campi coltivati, muretti a secco, ulivi, querce, mandorli, e vigneti.

Si arriva così, passeggiando, a Gravina in Puglia, situata proprio accanto a un crepaccio. Qui si trascorre la notte.


Giorno 7

Rientro 

Apri la Chat!