Favicon.apiediperilmondo
Viaggio individuale

Via
Francigena
da Bolsena a Roma

145 km

di Cammino

7

Tappe

8

Giorni

7

Notti

Ideati per chi, come te, ama viaggiare da solo o in compagnia dei propri amici e avere un supporto organizzativo in ogni fase del viaggio, i nostri viaggi a piedi sulla Via Francigena in Italia vogliono darti la possibilità di vivere questa esperienza in tutta sicurezza e tranquillità.

Da

590 €

470 €

a persona

29
5/5

Informazione sul viaggio

  • Prenotazione facile
    Riserva il tuo posto direttamente cliccando sul tasto prenota seguendo le istruzioni.
  • Partenza individuale
    Nessuna data fissa, scegli la data in fase di prenotazione e parti per il tuo viaggio
  • 3 Formule differenti - LITE - COMFORT - PREMIUM
    Prenota il tuo cammino in base al tuo stile di viaggio. In Ostello, In Hotel o in Hotel Superior con tutti i confort.
  • Costo fisso
    Non ti verrà richiesto nessun budget aggiuntivo

Informazioni importanti

  • Hotel selezionati
    Abbiamo selezionato e scelto per te le migliori strutture lungo il percorso
  • Trasporto zaino
    Puoi richiedere il trasporto zaino da tappa a tappa in fase di prenotazione
  • Volo NON incluso
    Potrai richiederlo in fase di prenotazione.
  • Allenati per la partenza
    Prima di partire per questo viaggio vai a fare qualche passeggiata di almeno 10 km sia nel parco vicino casa che in montagna. Ti permetterà di goderti al meglio il viaggio.
  • Cosa portare con te
    Al momento della conferma del viaggio ti verrà comunicato cosa portare con te e come preparare lo zaino per il tuo viaggio a piedi.

Lite

Cammino in Ostello
NON DISPONIBILE
  • Organizzazione viaggio

Comfort

Cammino in Hotel
470 a persona in camera doppia
Volo escluso
  • Organizzazione viaggio
  • Assicurazione Medica
  • Assistenza 24H
  • Credenziale Cammino
  • Kit Apiediperilmondo
  • 7 Pernottamenti in hotel in camera doppia
  • 6 Colazioni incluse
  • Supplemento singola + 185 €

Premium

Cammino in Hotel Superior
NON DISPONIBILE
  • Organizzazione viaggio

La Via Francigena,  in Italia, è un lungo percorso di 1000km di grande interesse storico-culturale e naturalistico, un’ottima occasione per conoscere più a fondo questo straordinario Paese ed entrare in contatto con le sue tante sfaccettature regionali e locali. Il tratto che ti proponiamo è quello finale, da Bolsena a Roma. Lungo 145km, parte dal lago di Bolsena e giunge nella meravigliosa città di Roma, direttamente in piazza San Pietro. Attraversa località importanti come Montefiascone, Viterbo e Sutri, attraversando a piedi un tratto della bella regione del Lazio.

Il tratto della Via Francigena da Bolsena a Roma lo dividiamo in 7 tappe, tutte con sosta presso paesi e città, così da metterti a disposizione la maggior quantità di servizi disponibili. Siamo attenti ad ogni particolare e scegliamo per te le strutture migliori possibili.

Giorno 1

Tappa 1 – da Bolsena a Montefiascone – 18km  +580m  -290m

Arrivo in autonomia a Bolsena e partenza per la prima tappa. Tappa corta ma tutta in salita. Si parte infatti da quota 350m slm del lago e si arriva ai 590m slm di Montefiascone.

Per tutta la lunghezza della tappa si segue in parallelo il lago, camminando sia su sentieri nei boschi che su strade bianche in aperta campagna, regalando così al pellegrino suggestivi scorci e bellissimi paesaggi.

Si arriva così a Montefiascone, da dove si domina tutto il lago Bolsena e la piccola isola Martana.

Borgo interessante e dal grande valore storico culturale, rappresenta il tanto agognato Km100. Roma è vicina e questo numero ne è la prova.


Giorno 2

Tappa 2 – da Montefiascone a Viterbo – 18,5km  +150m  -460m  

Tappa decisamente semplice quella che da Montefiascone giunge a Viterbo, non solo per il basso numero di chilometri, ma anche perché si sviluppa quasi completamente in discesa.

Si abbandona il lago e si torna a camminare nel magnifico entroterra laziale, tra campi coltivati a grano e ulivi,  con ampie visuali sulle colline circostanti. Allo sterrato si sovrappone l’asfalto quando si entra in città.

Seppur grande, Viterbo ha conservato un centro storico molto bello, che vale certamente una  visita.


Giorno 3

Tappa 3 – da Viterbo a Vetralla – 16km  + 280m  – 300m

16km dividono la città di Viterbo al piccolo paesino di Vetralla, sulla Francigena laziale. Questa terza tappa risulta semplice anche nei dislivelli.

Si parte percorrendo un’antica via cava etrusca, davvero suggestiva, per poi proseguire su sterrato, tra sentieri nei boschi e di campagna. Si arriva così a Vetralla.


Giorno 4

Tappa 4 – da Vetralla a Sutri – 24km  +410m  -400m

L’uscita da Vetralla è su asfalto, ma si recupera quasi subito con bei sentieri nei boschi e nelle campagne. Si cammina così accanto alle famose Torri d’Orlando, antichi monumenti funerari d’epoca romana.

Si raggiunge quindi il bel borgo di Capranica, per poi proseguire, in un fitto bosco, fino a Sutri, pochi chilometri più in là.

Sutri è una perla, un borgo medievale dall’origine etrusca, e dal grande valore storico, un’occasione per conoscere più a fondo l’origine di queste zone.


Giorno 5

Tappa 5 –  da Sutri a Campagnano di Roma – 24,5km  +350m  -390m 

Questa quinta tappa, da Sutri a Campagnano di Roma, si sviluppa tutta più o meno alla stessa altitudine, caratterizzata da un leggero saliscendi.

Rispetto ai giorni precedenti i paesi si fanno tra loro più vicini, aumentano le urbanizzazioni e con loro  strade e caseggiati. I bei paesaggi non mancano, così come gli sterrati e la campagna.

Una breve salita porta infine a Campagnano di Roma, una cittadina abbastanza grande, provvista di ogni genere di servizio.


Giorno 6

Tappa 6 –  da Campagnano di Roma a La Storta – 23km  +580m  -690m

La città si avvicina e si vede. L’asfalto diventa più insistente, così come l’antropizzazione del territorio.

Si continuano a percorrere strade sterrate di campagna, magari presso boschi cittadini e parchi, in mezzo alla natura ma comunque non lontano dai centri abitati.

I  dislivelli sono abbastanza impegnativi, per lo meno paragonati a quelli affrontati finora.


Giorno 7

Tappa 7 – da La Storta a Roma – 19km  +300m  -450m

Eccoci arrivati all’ultima tappa della Via Francigena, quella che da La Storta arriva a Roma.

Tranne che per certi tratti nella campagna laziale, l’asfalto è predominante, così come il traffico delle auto e la vista di case e agglomerati urbani.

Arrivati a Monte Mario si ha la fortuna di godere di una vista incredibile sulla città e sulla magnifica cupola di San Pietro, là, al centro della città di Roma.

Si raggiunge così, un passo alla volta, piazza San Pietro e la sua Basilica, termine ultimo di questa entusiasmante Via Francigena.


Giorno 8

Rientro

Scarica il programma completo

Ti potrebbe piacere anche...

Apri la Chat!