1. Home
  2. Solo & Friends
  3. Cammino Francescano della Marca da Assisi ad Ascoli Piceno
Cammino Francescano della Marca da Assisi ad Ascoli Piceno
Cammino Francescano della Marca
Cammino Francescano della Marca da Assisi ad Ascoli Piceno
da € 845 /a persona
Voli Esclusi
Edit Content

Cammino Francescano della Marca da Assisi ad Ascoli Piceno

Il Cammino Francescano della Marca vuole ricalcare, il più fedelmente possibile, il percorso che nel 1215 San Francesco seguì da Assisi ad Ascoli Piceno.

É proprio l’attinenza storica che lo rende un cammino di grande fascino e dal grande valore culturale. E la figura di San Francesco, così carismatica e attuale, fa il resto.

Il Cammino Francescano della Marca nasce pochi anni fa.

Lungo 167km, si sviluppa tra le due magnifiche regioni di Umbria e Marche.

Il percorso che proponiamo si divide in 8 tappe, tutte di media difficoltà e lunghe tra i 15km e i 27km. É quindi un cammino adatto un pò a tutti, a patto che si parta con un pò di preparazione fisica.

Da un punto di vista naturalistico si ha la fortuna di attraversare quattro diversi parchi, tra cui il Parco Nazionale dei Sibillini,  con panorami e scorci di grande bellezza. Il paesaggio è infatti collinare, ricco di boschi, cascate, fiumi, gole.

A tutto questo si accompagna una discreta presenza umana, composta per lo più da eremi, borghi in pietra, castelli, antiche chiesette e cittadine dal grande valore artistico e culturale, prime fra tutte Assisi e Ascoli Piceno. Insomma, sul Cammino Francescano della Marca non manca proprio nulla, solo tu!

Edit Content

Giorno 1

Arrivo ad Assisi in autonomia e pernottamento in centro.

 

Giorno 2

Partenza per la prima tappa

Tappa 1 – da Assisi a Foligno – 19km

 

Il Cammino Francescano della Marca ha il suo chilometro zero dalla Basilica di San Francesco, anche se è necessario raggiungere l’arco di Porta Nuova per vedere le prime indicazioni bianco rosse specifiche del percorso.

La tappa risulta semplice e tendenzialmente in discesa.

Si attraversa il Parco del Monte Subasio, la via degli uliveti, e le cittadine di Spello e Foligno, due luoghi davvero incantevoli.

Notte a Foligno.

 

Giorno 4

Tappa 2 – da Foligno a Colfiorito – 25km

 

Tappa tutta in salita quella che da Foligno va a Colfiorito, con quasi 700m di dislivello positivo in 25km.

La carenza di boschi e zone d’ombre rendono questo tratto un pò più impegnativo nei mesi estivi, ma per il resto risulta piacevole e dal fondo semplice.

Sul percorso particolare attenzione meritano le cascate di Menotre e la palude del Parco regionale di Colfiorito.

Notte a Colfiorito.

 

Giorno 4

Tappa 3 – da Colfiorito a Polverina – 27km

 

Se non fosse per la presenza di un paio di strappetti e per i 27km di lunghezza, questa tappa, quasi tutta in discesa, potrebbe essere considerata facile.

Si è da poco iniziato a camminare quando si incrocia la bella chiesetta romanica di Santa Maria di Plestia, che segna il confine tra Umbria e Marche.

La tappa si sviluppa quindi quasi integralmente in territorio marchigiano. Tante le cose da vedere, come le Botte dei Varano, il museo paleontologico di Serravalle di Chienti, la centrale idroelettrica di Gelagna Bassa, e il convento di San Francesco.

Si arriva così a Polverina, dove si trascorre la notte.

 

Giorno 5

Tappa 4 – da Polverina a Montalto di Cessapalombo – 19km

 

La quarta tappa del Cammino Francescano della Marca risulta tutto sommato semplice, breve e con dislivelli leggeri.

Si ha quindi il tempo per godersi i magnifici luoghi che si attraversano, come la chiesa di San Giusto risalente all’XI secolo, l’eremo di San Benedetto, la chiesa della Madonna del Sasso, così chiamata perché costruita sulla parete rocciosa, il castello di Pievefavera, il borgo di Caldarola, il borgo di Vestigano, e per finire il castello di Montalto di Cessapalombo.

Notte a Montalto di Cessapalombo.

 

Giorno 6

Tappa 5 –  da Montalto di Cessapalombo a Sarnano – 18km

 

Altra tappa corta e di media difficoltà quella che da Montalto di Cessapalombo conduce a Sarnano.

Caratterizzato dall’entrata nel Parco nazionale dei Sibillini, il cammino attraversa qui uno dei paesaggi più belli e interessanti di tutto il percorso, soprattutto se si sceglie la variante per la gola del Fiastrone, anticipo non adatta a tutti.

Come nelle tappe precedenti, anche oggi si ha l’occasione di visitare luoghi interessanti, come ad esempio la Grotta dei Frati, l’abbazia di Santa Maria in Insula, l’eremo di Soffiano, e la chiesa convento di San Liberato, dove si crede siano stati scritti i primi Fioretti di San Francesco.

Si arriva così a Sarnano, borgo medievale di grande bellezza e importanza.

 

Giorno 7

Tappa 6 –  da Sarnano a Comunanza – 22,5km

 

Si continua a camminare nel Parco nazionale dei Sibillini sopra quota 400m.

Per un breve tratto si calpesta addirittura un’antica strada romana, nota come Salaria Gallica, a riprova del grande valore culturale e storico del Cammino Francescano della Marca.

Si attraversa Amandola, un borgo medievale, quindi un mulino e un paio di ponti risalenti all’epoca romana, per poi giungere a Comunanza.

 

Giorno 8

Tappa 7 – da Comunanza a Venarotta – 21km

 

La tappa che da Comunanza va a Venarotta si caratterizza per essere molto isolata, lontana per la maggior parte del tempo da paesi e caseggiati, completamente immersa nella natura.

I monti sibillini sono fantastici e fanno da cornice a questo camminare.

Si giunge così a Venarotta, dove si trascorre la notte.

 

Giorno 9

Tappa 8 – da Venarotta a Ascoli Piceno – 15km

 

Ultima tappa di questo Cammino Francescano della Marca.

La strada per Ascoli Piceno è breve, appena 15km, ma ciò nonostante ricca di cose da vedere. Pensiamo per esempio al Monte Ascensione, così particolare nel suo profilo, o ai calanchi, in prossimità del torrente Chiaro.

Ascoli Piceno, infine, con le sue molte torri, è magnifica!

 

Giorno 10

Rientro

Edit Content
Edit Content

Cosa è Incluso

Chiamata 30 minuti
Pianificazione viaggio su misura
Consulente dedicato
10 Pernottamenti
Assicurazione medica per attività sportiva
Assistenza telefonica H24
Gift Box - spedito a casa
Mini Guida Cartacea personalizzata
Tracce GPS / Mappe
170 punti passi
1 albero piantato
. e altre sorprese

Cosa puoi aggiungere

Volo A/R
Assicurazione annullamento
Trasporto zaino
Transfer Privato
Estensione Viaggio

Scegliamo solo le migliori strutture centrali e sul cammino a pochi passi da tutti i servizi presenti nei fine tappa.

  • Ostello Non Disponibile €

    Posto letto in camerata con bagno e servizi condivisi - NO colazione

  • Camera Singola 1195 €

    Hotel e/o pensioni con colazione e bagno privato

  • Camera Doppia o Matrimoniale 845 €

    Hotel e/o pensioni con colazione e bagno privato

Edit Content

Tutto Perfetto.

martedì 9 Luglio, 2024

Il mio primo cammino, da Tui da sola.

Ringrazio di cuore Deborah e la sua agenzia perché mi sono sentita tranquilla, per qualunque imprevisto o dubbio sono pronti a supportarti e questo dimostra la passione che ci mettono. Appena avrò possibilità, mi rivolgerò di nuovo a loro per un nuovo cammino !! Grazie

Laura Bignotti

Esperienza unica

giovedì 4 Luglio, 2024

Organizzazione perfetta! Bellissimo cammino da Sarria a Santiago! Il tempo ci ha assistito consentendoci di godere dei panorami e dei luoghi che abbiamo attraversato.

Michele Guerini

Prima volta in cammino!!

martedì 2 Luglio, 2024

Buongiorno, si proprio così “prima volta” che ci siamo avventurati in una vacanza di questo tipo e sembra banale dirlo, ma è andata bene!

Il nostro cammino è iniziato da Baiona fino a Santiago de Compostela e poi un altro tratto tra Muxia e Finisterre. Abbiamo attraversato colline, boschi di pino marittimo e di eucalipto, spesso con lo sfondo dell’oceano, molto emozionante veramente, abbiamo incontrato persone che come noi si godevano serenamente quei momenti e a volte condiviso con loro tutto questo. La vostra organizzazione è stata puntuale sempre e ci ha permesso di vivere una vacanza senza pensieri. Vi abbiamo conosciuti per caso da una guida che mi è stata regalata, e ci siamo trovati bene fin da subito, scambiando le prime info con risposte sempre cordiali ed esaustive. Avete accolto le nostre richieste e soddisfatte a pieno, suggerendo spunti e consigli. Grazie a voi, alla vostra professionalità ed esperienza in materia, abbiamo trascorso dei bellissimi momenti godendoci tutte le giornate della nostra vacanza. Ci avete fatto apprezzare questo modo diverso di fare vacanza ed invogliato per una prossima volta.

Grazie a te Deborah e tutto lo staff

Flavio e Michela

Flavio Rocca e Michela Crestani
Edit Content

Scegliendo questa modalità, affronterai il tuo viaggio a piedi seguendo il tuo ritmo, concentrandoti esclusivamente sulla scelta del percorso preferito, del tipo di alloggio, dei servizi e della data di partenza.

Se opti per questa alternativa, viaggerai autonomamente o con i compagni di viaggio presenti nella tua prenotazione, beneficiando di tutti i servizi inclusi per consentirti di concentrarti esclusivamente sulla camminata e sull'assaporare appieno l'esperienza

Tutti i nostri viaggi con partenza individuale sono creati su misura.

Significa che puoi decidere la data di partenza che preferisci, in qualsiasi giorno della settimana e del mese, in base alle tue disponibilità. 

In fase di prenotazione potrai richiedere di includere la polizza annullamento che ti permette di cancellare e avere il rimborso del tuo viaggio.

Sappiamo cosa significa camminare per 20/25 km al giorno e arrivare stanchi a fine tappa.

Ecco perchè scegliamo sempre e solo strutture di qualità in centro paese, sempre sul cammino, non dovrai mai fare un passo in più.

Fare un viaggio a piedi è anche scoperta della cultura e dell'enogastronomia di un luogo.

Inserire le cene significa far fare dei menù prestabiliti che molto spesso sono di basso valore, cosa contraria ai nostri standard di viaggio.

A pochi metri dal tuo hotel o pensione troverai bar e ristoranti dove poter cenare alla carta a proprio gusto.

Inoltre quasi tutte le strutture ricettive non hanno ristorante all'interno.

Nota: per gruppi numerosi ( oltre le 15 persone ), per praticità è possibile aggiungere la cena e il cestino da viaggio.

 

No. Essendo appunto servizi aggiuntivi possono essere acquistati solo dopo aver prenotato il pacchetto base di viaggio, quindi organizzazione,  pernottamenti, assicurazione medica etc.

Puoi richiedere in fase di prenotazione il trasporto bagaglio da tappa a tappa.

Ogni mattina lasci il tuo bagaglio prima delle 08:30 di max 15 kg nella reception del tuo hotel/Ostello.

Un nostro collaboratore lo prenderà e lo ritroverai a fine tappa nell'hotel/Ostello che abbiamo prenotato per te quel giorno.

Facile no? Camminerai leggero e senza sforzo.

Il viaggio è completamente personalizzabile nel limite del fattibile.

Potrai richiedere di accorciare o allungare le tappe in base alla tua preparazione fisica e alla disponibilità delle strutture ricettive lungo il percorso.

La Gift Box è una nostra confezione regalo che riceverai direttamenta a casa tua con all'interno i documenti e alcuni regali utili per la realizzazione del tuo viaggio.

Durante lo svolgimento del tuo viaggio avrai a disposizione un numero di telefono da chiamare a qualsiasi ora del giorno in caso di imprevisti.

Un nostro consulente risolverà all'istante qualsiasi problema legato alla tua prenotazione in viaggio .

In fase di prenotazione puoi richiedere al tuo consulente di allungare il tuo viaggio a piedi con varie estensioni, dal mare alla visita di città etc.

Puoi richiedere In fase di prenotazione al tuo consulente scegliere hotel di alta gamma dove presenti.

In alcune località è impossibile trovare strutture di alta qualità .. a meno che non si fanno dei transfer fuori dal cammino.

Potrebbe piacerti anche

Compila il modulo per richiedere il tuo viaggio. Sarai ricontattato da un nostro Consulente
Guarda questo video prima di compilare il modulo
Come allenarsi
Vuoi Ricevere in 🎁 regalo la Guida PDF
"Come allenarti per un viaggio a piedi?"

Iscriviti alla Newsletter ➜ Iscriviti alla Newsletter ➜

Iscriviti alla Newsletter Iscriviti alla Newsletter