Edit Content

Compila il modulo per richiedere il tuo viaggio. Sarai ricontattato da un nostro Consulente

😊 Consigliamo la prenotazione con un preavviso minimo di 10 settimane dalla partenza
Edit Content

Compila il modulo per richiedere il tuo viaggio. Sarai ricontattato da un nostro Consulente

😊 Consigliamo la prenotazione con un preavviso minimo di 10 settimane dalla partenza

Cammino di Santiago da Sarria a Finisterre

Un'esperienza da vivere

Da Sarria all’oceano, una fantastica esperienza di due settimane

Il Cammino di Santiago da Sarria è il Cammino di Santiago più percorso di Spagna. É lungo circa 115km ed è il più conosciuto tra i cosiddetti ultimi 100km. A questo abbiamo voluto aggiungere il Cammino che da Santiago va all’oceano, verso le località di Finisterre e Muxia. Si tratta di altri 120km, distanza da coprire in una settimana di cammino. In tutto sono quindi 235km, 10 tappe e due settimane di viaggio.

Il Cammino da Sarria a Santiago è perfetto per chi si approccia per la prima volta a questa esperienza, sia perché ben segnalato e dalla bassa difficoltà atletica, sia perché provvisto di ogni genere di servizio e comfort. Inoltre, il fatto che ci siano molti pellegrini, dà alle persone inesperte una sensazione di sicurezza non da sottovalutare. Si tratta di un cammino rurale, che attraversa campagne, campi verdi e profumati boschi di eucalipto. Minuscoli caseggiati si intervallano a piccoli ma ben serviti paesi, provvisti di supermercati, farmacie, bar, ristoranti, strutture alberghiere e molto altro. Come sempre siamo attenti ad ogni particolare e scegliamo per te le strutture migliori possibili.

Stessi panorami, con l’aggiunta dell’oceano nella parte finale, caratterizzano il Cammino di Finisterre e Muxia. Al contrario del tratto da Sarria, questo risulta un pò più impegnativo fisicamente, per via dei tanti saliscendi, e con pochi servizi. Le tappe sono praticamente obbligate, i pellegrini pochi, ma la segnaletica decisamente ottima.

Tranquillo, dopo la prima settimana sul cammino, la seconda si affronta con più sicurezza e tranquillità, consapevoli di ciò che ci aspetta e forse spinti da una voglia ancora maggiore di ritagliarsi più tempo per se stessi e per i propri pensieri.

Cosa è Incluso

Chiamata 30 minuti
Pianificazione viaggio su misura
Consulente dedicato
13 Pernottamenti
Assicurazione medica per attività sportiva
Assistenza telefonica H24
Gift Box - spedito a casa
Credenziale ufficiale
Mini Guida Cartacea personalizzata
Tracce GPS / Mappe
235 punti passi
1 albero piantato
.. e altre sorprese

Cosa puoi aggiungere

Volo A/R
Assicurazione annullamento
Trasporto zaino
Transfer Privato
Massaggi a Santiago
Estensione Viaggio

Dati Tecnici

Durata

14 Giorni

Numero di Tappe

10 Tappe

Lunghezza

235 km

Difficoltà

3 su 5

Periodo Consigliato

Da Marzo a Ottobre

Personalizzazione

60 %

Scegliamo solo le migliori strutture centrali e sul cammino a pochi passi da tutti i servizi presenti nei fine tappa.

  • Ostello 755 €

    Posto letto in camerata con bagno e servizi condivisi - NO colazione

  • Camera Singola 1590 €

    Hotel e/o pensioni con colazione e bagno privato

  • Camera Doppia o Matrimoniale 995 €

    Hotel e/o pensioni con colazione e bagno privato

Programma viaggio

Trattandosi di un viaggio organizzato su misura il programma è modificabile e personalizzabile in tutte le sue parti.

Giorno

1
Arrivo a Sarria e pernottamento in centro città

È possibile raggiungere Sarria con i mezzi pubblici o con un transfer privato.

Giorno

2
Da Sarria a Portomarín
Tappa 1 - 22 Km

Inizia la tua avventura sul Cammino di Santiago percorrendo la prima tappa da Sarria a Portomarín, attraversando campi, verdi pascoli e i piccoli borghi rurali di Barbadelo, Ferreiros, Mercadoiro e Vilachá. Si passa accanto al famoso quanto desiderato mojon del Km100, un traguardo importante per chiunque arrivi da lontano, e un inizio benaugurante per chi invece come te è appena partito. Si giunge così alla città di Portomarín e alla sua ripida scalinata di pietra.

Giorno

3
Da Portomarín a Palas de Rei
Tappa 2 - 25 Km

Si esce da Portomarín e si percorre subito un bel sentiero nel bosco. Tutta la prima parte di tappa si sviluppa in salita, raggiungendo i 725m di altitudine presso la località di Ventas de Narón. Anche se in mezzo alla natura, si cammina prevalentemente su asfalto, intervallando piccoli caseggiati a spazi immersi nella natura. Si raggiunge così Palas de Rei, dove si trascorre la notte in attesa della tappa seguente.

Giorno

4
Da Palas de Rei ad Arzúa
Tappa 3 - 29 Km

É questa la tappa più lunga e impegnativa del tratto da Sarria a Santiago, ben 29km e circa 8 ore di cammino fino ad Arzúa. Aumentano rispetto al giorno precedente il numero di chilometri su  sentiero e in mezzo al bosco, regalando paesaggi certamente più belli. Esattamente a metà della tappa troviamo Melide (punto di fine tappa per chi fa il cammino in 6 tappe), una cittadina abbastanza grande, tappa obbligata per gli amanti del pulpo a la gallega, una specialità tutta locale. Tra sali e scendi si arriva quindi al borgo di Ribadiso, caratterizzato da un bel fiumiciattolo dove far trovare refrigerio ai propri piedi. Ancora pochi chilometri e si arriva ad Arzúa, fine della nostra tappa.

Giorno

5
Da Arzúa a Pedrouzo
Tappa 4 - 19 Km

Tappa relativamente semplice, che permette di riposarsi e defaticare dopo la giornata impegnativa di ieri. Anche oggi si intervallato tratti asfaltati a sentieri nei boschi, permettendo al pellegrino di camminare per lo più all’ombra degli alberi. Bar e luoghi di ristoro non mancano, e consentono una pausa in più a chi comincia ad accusare la fatica. Un lungo stradone e si arriva a Pedrouzo. Mancano ora solo 20km alla meta.

Giorno

6
Da Pedrouzo a Santiago de Compostela
Tappa 5 - 19 Km

Quinta e ultima tappa di questo Cammino da Sarria. L’emozione è palpabile e l’entusiasmo si mescola alla consapevolezza nostalgica che questa avventura sta finendo. Una serie di sali e scendi ci porta, dopo circa 15km, a Monte de Gozo, dalla cui sommità si può ammirare Santiago e la sua cattedrale in lontananza. Assolutamente da non perdersi il monumento al pellegrino, che vale i 500m in più per raggiungerlo. In un batter d’occhio si entra in città, si attraversano i suoi viali e le sue più strette viuzze, si oltrepassa la porta di Santiago e si giunge così a Plaza do Obradoiro. Da quel selciato si può finalmente dire di essere arrivati e ammirare così, soddisfatti, la magnifica Cattedrale dedicata a San Giacomo. Ritiro della Compostela presso la Oficina del peregrino.

Giorno

7
Visita di Santiago

Santiago è magnifica e merita certamente qualche ora del nostro tempo! Perdersi tra le sue viuzze medievali, ammirare la cattedrale da ogni prospettiva o semplicemente sedersi a guardare i nuovi pellegrini in arrivo. Poi un giorno di riposo prima di ricominciare un’altra settimana di cammino non può che far bene!

Giorno

8
Da Santiago a Negreira
Tappa 6 - 20 Km

Inizia la tua avventura sul Cammino di Muxia e Finisterre da Plaza do Obradoiro. Si esce così silenziosamente dalla città seguendo Rúa Das Hortas e le classiche frecce gialle del Cammino. Due mojón posti lungo la strada indicano la distanza per Finisterre e Muxia, le due località sull’oceano al KM0. Passano un paio di chilometri e assistiamo a uno degli spettacoli più belli di sempre, la città di Santiago in lontananza, con le torri della cattedrale che svettano maestose verso l’alto. D’ora in poi sarà la natura a farsi protagonista, interrotta solo dalla meravigliosa località di Puente Maceira: un ponte medievale, un largo fiume e tre mulini in pietra al lato.

Giorno

9
Da Negreira a Olveiroa
Tappa 7 - 35 Km

Si esce da Negreira e subito si affronta una lenta ma continua salita fino a raggiungere quota 480m. La prima parte di tappa fino a Santa Mariña risulta nel complesso semplice, e attraversa paesaggi lineari e rurali, un’ottima occasione per godersi una rilassante camminata e perdersi un pò nei propri pensieri.

La tappa prosegue poi su qualche sali e scendi fino a Olveiroa, una località persa tra le colline galiziane, perfetta per recuperare le energie della giornata.

Si raggiunge così il paese di Negreira, dove si trascorre la notte.

Giorno

10
Da Olveiroa a Muxia
Tappa 8 - 31 Km

Partiamo da Olveiroa, percorriamo un sentiero nei boschi, tra le colline, e raggiungiamo la località di Hospital, da dove cominciamo a scorgere l’oceano. Qui un mojón indica la deviazione per Muxia. Si comincia così a scendere, abbastanza gradualmente, fino al livello del mare. L’oceano lo vediamo all’ultimo e la sorpresa è grande! Raggiungiamo così il centro del paese di Muxia, e proseguiamo fino alla Virgen da Barca e al km0.

Giorno

11
Da Muxia a Lires
Tappa 9 - 17 Km

Già guardando il numero di chilometri, appena 17km, la tappa da Muxia a Lires si preannuncia semplice.

I pochi dislivelli la rendono una vera e propria passeggiata, dalla quale è possibile scorgere ogni tanto il blu dell’oceano. A Lires potrai quindi fermarti per la notte, e riposarti sulla sua bella spiaggia.

Giorno

12
Da Lires a Finisterre
Tappa 10 - 11 km (+ 6km A/R dal Faro)

Quinta e ultima tappa di questo Cammino di Finisterre e Muxia. Il consiglio è quello di partire da Lires di buon ora, così da terminare la tappa prima di pranzo. Non si percorrono neanche 11km che già di arriva al paese di Finisterre. Da qui altri 3km circa conducono al faro di  Finisterre e al suo KM0.

Giorno

13
Giornata libera e notte a Santiago

Puoi goderti la giornata libera raccogliendo conchiglie sulla spiaggia di Langosteira, facendo una passeggiata al Mar de Fora o gustandoti un ricco pranzo di pesce sul porto.

Rientro a Santiago de Compostela e pernottamento in città.

Giorno

14
Rientro

Mezzi pubblici o transfer privato per l’aeroporto di Santiago de Compostela.

Puoi inoltre richiedere un’estensione al viaggio.

Altimetria

Mappa

Cosa dice chi ha già viaggiato "a piedi per il mondo"

Compila il modulo per richiedere il tuo viaggio. Sarai ricontattato da un nostro Consulente

😊 Consigliamo la prenotazione con un preavviso minimo di 10 settimane dalla partenza

Potrebbe piacerti anche

Come allenarsi
Vuoi Ricevere in 🎁 regalo la Guida PDF
"Come allenarti per un viaggio a piedi?"

Iscriviti alla Newsletter ➜ Iscriviti alla Newsletter ➜

Iscriviti alla Newsletter Iscriviti alla Newsletter