🔥 Ultimi 3 posti Kumano Kodo in Giappone 🔥

Cammino di Santiago

da Saint Jean Pied de Port a Logroño

11
5/5

Cammino di Santiago

da Saint Jean Pied de Port a Logroño

9 Giorno - 8 Notti

A PARTIRE DA

410 €

Perché scegliere Apiediperilmondo

Ecco 10 ottimi motivi per farlo

Lunghezza km

0

Tappe

0

Media km

0

Periodo

Da Apr a Ott

Difficoltà
Personalizzazione
40%

Mappa percorso

Servizi disponibili in questo viaggio

  • Personalizzazione tappe
  • Pernottamento in ostello 
  • Pernottamenti in hotel e pensioni
  • Colazioni
  • Trasporto zaino da tappa a tappa
  • Transfer privato per SJPDP
  • Voli A/R
  • Assicurazione annullamento
  • Assicurazione medica 
  • Assistenza telefonica 24 h
  • Credenziale Ufficiale Cattedrale di Santiago
  • Gift Box Apiediperilmondo
  • Tracce Gps e mappe
  • Estensione viaggio

Il Cammino di Santiago, anche conosciuto come Cammino Francese, è in assoluto il tratto più conosciuto e famoso tra le vie di pellegrinaggio di tutto il mondo. Patrimonio Unesco dal 1993, fin dal Medioevo collegava tutta Europa alla città di Santiago de Compostela, dove allora come oggi sono conservate le spoglie di San Giacomo il Maggiore.

Il tratto di Cammino Francese che proponiamo è quello che va da Saint Jean Pied de Port a Logroño. Lungo circa 160km, è diviso in 7 tappe da 20-25km ciascuna, per un totale di 8 notti e 9 giorni di viaggio.

La prima tappa, quella che da SJPDP conduce a Roncesvalles, è di certo una delle più belle e dure di tutto il cammino, un mix di emozioni che non ti lasceranno indifferente. Si attraversa quindi tutta la regione della Navarra, coi suoi boschi, fiumi e montagne, fino a giungere a Logroño ed entrare così nella bellissima Rioja.

GIORNO 1

Arrivo a Saint Jean Pied de Port

Saint Jean Pied de Port è un piccolo paesino di montagna situato sui Pirenei Francesi. Per raggiungerlo è necessario trovare la giusta combinazione di volo e mezzi pubblici.

In alternativa si può programma un transfer privato.

Pernottamento in centro paese.

GIORNO 2

Tappa 1 – 24 km – da Saint Jean Pied de Port a Roncesvalles

La prima tappa da SJPDP a Roncesvalles, è in assoluto la più dura e una delle più belle di tutto il Cammino. Basti pensare che su 24km, i primi 20km sono tutti di salita, con oltre 1200m di dislivello.

Per chi non se la sentisse di affrontarla, o non ci fossero le condizioni meteo ideali, ci sarebbe la possibilità di fare la Variante bassa e risparmiarsi così un bel pò di fatica. Si giunge così, tra verdi campi, pascoli, e panorami mozzafiato sui Pirenei Francesi, al piccolo paese di Roncesvalles, nella regione spagnola della Navarra.

Ogni fine tappa coincide con un paese o una città in modo che tu abbia sempre accesso ai servizi fondamentali.

GIORNO 3

Tappa 2 – 22 km – da Roncesvalles a Zubiri

Tappa tutta, o quasi, in discesa quella che da Roncesvalles conduce a Zubiri. Si passa infatti dai 950m ai circa 500m di altitudine.

A caratterizzare questa seconda tappa troveremo magnifici boschi di querce e pini, tra sentieri di montagna e davvero poco asfalto.

Si arriva quindi a Zubiri, piccolo paese provvisto di ogni servizio, famoso per il suo ponte di pietra e per la leggenda che gli gira attorno.

Un bel fiumiciattolo dove poter immergere i propri piedi stanchi è poi la ciliegina sulla torta.

GIORNO 4

Tappa 3 – 21 km – da Zubiri a Pamplona

La terza tappa che da Zubiri va a Pamplona è abbastanza semplice.

I pochissimi dislivelli e il fondo semplice fanno sì che si possa accelerare un pò il passo e arrivare a Pamplona abbastanza presto.

Anche se ci vorrebbero almeno un paio di giorni per godersi un pò questa bella città, qualche ora pomeridiana sarà sufficiente per visitare le principali attrazioni e prendersi un pincho in uno dei bar del centro.

GIORNO 5

Tappa 4 – 24 km – da Pamplona a Puente la Reina

Possiamo dividere questa tappa in due: una prima parte tutta in salita e una seconda parte tutta in discesa.

Spazi aperti, campi di girasoli e campagne a perdita d’occhio accompagnano il pellegrino su in alto, fino a raggiungere l’Alto del Perdón, a circa 800m di altitudine.

Un parco eolico fa da sfondo a un’installazione di metallo che raffigura una carovana di pellegrini. Si tratta di uno dei luoghi più fotografati ed emblematici dell’intero cammino.

Da qui una lunga discesa di oltre 10km conduce a Puente la Reina. Possibile anche una deviazione per vedere la bella chiesa di Santa Maria di Eunate.

GIORNO 6

Tappa 5 – 22 km – da Puente la Reina a Estella

Dopo la tappa impegnativa del giorno prima, questa da Puente la Reina a Estella si caratterizza per essere abbastanza semplice, per lo più pianeggiante e con solo un breve strappato. I boschi delle prime tappe hanno definitivamente lasciato il posto ad ampi spazi verdi e dorati, con piccoli e affascinanti borghi che si intervallano.

GIORNO 7

Tappa 6 – 22 km – da Estella a Los Arcos

Da Estella si parte in salita. Si raggiunge Irache, con la sua famosa fonte del vino, da cui è doveroso bere almeno un sorso, e quindi Villamayor de Monjardín, posizionata proprio in cima al colle. Da qui una lunga distesa di nulla di ben 12 km ci accompagna fino a Los Arcos.

GIORNO 8

Tappa 7 – 28 km – da Los Arcos a Logroño

Ultima tappa di questo viaggio e ultimi chilometri in Navarra. Da Los Arcos una serie di saliscendi conducono, dopo ben 28km, alla città di Logroño, attraversando vigneti, campi coltivati e paesi dal grande valore storico culturale, come Torres del Rio con la sua chiesa ottagonale o Viana con la tomba di Cesare Borgia. Logroño poi è una vera e propria città, provvista di ogni servizio e ben collegata con il resto di Spagna.

GIORNO 9

Rientro

Possibilità di estensione viaggio

Galleria

Video

Hanno parlato di noi

Chi ha già scelto Apiediperilmondo

Ringraziamenti

Rated 5 out of 5
mercoledì 19 Ottobre, 2022

Carissima Deborah

Un grazie risulta riduttivo per la magnifica esperienza che ho passato con l’aiuto della vostra organizzazione .

Il vostro impeccabile supporto ha fatto si che mi concentrassi e vivessi completamente il mio cammino nei migliori dei modi .

Ricordo i nostri primi contatti , sapevo molto poco del cammino apprezzato allora e entusiasta oggi per la tua capacità di intuizione alle mie esigenze pianificando un viaggio perfettamente adatto alle mie aspettative.

Questa messaggio non è un addio

ma un arrivederci alla prossima tappa

avendo trovato in te non solo una agenzia

ma una amica , si perché questo è quanto mi hai trasmesso.

Emanuele Galdi

Cammino da Saint Jean Pied de Port

Rated 5 out of 5
martedì 18 Ottobre, 2022

Grazie di tutto Deborah, sono sicuro che avremo modo di incontrarci ancora in futuro, hai reso questa mia esperienza molto speciale eliminando il superfluo per potermi dedicare completamente nel cammino il quale mi ha segnato profondamente.

Parte di questo successo è anche merito tuo dandomi fin dal primo contatto sicurezza, quello che fai e chiaro che non è solo lavoro mettendoci sentimento.

Ciao un abbraccio

Emanuele Galdi

Richiedi maggiori informazioni

Potrebbe piacerti anche

GR21 in Normandia Completo

da Treport a le Havre

0
0/5

Cammino di Muxia

e Finisterre

128
4.8/5

Cammino Portoghese

dell'Interior da Porto

0
0/5

Wicklow Way

completa

11
5/5